I nostri libri

Grandi contesti e problemi della Protostoria Italiana è la collana principale del gruppo di ricerca. Curata da Renato Peroni e , per la sub-serie Prima di Sibari, da Alessandro Vanzetti, viene stampata e distribuita dalla casa editrice all'Insegna del Giglio, di Firenze (da un'occhiata).
Il suo oboiettivo è quello di pubblicare importanti contesti e di affrontare temi rilevanti per la protostoria italiana. I libri sono scritti in italiano, ma hanno (più o meno) dei lunghi riassunti in inglese.

Studi di protostoria in onore di Renato Peroni (2006).
Il volume racchiude 88 contributi riguardanti la protostoria europea scritti principalmente da autori italiani, sono organizzati in cinque sezioni, più uno scritto inedito di Renato Peroni. Il lavoro è stato realizzato in onore di Renato Peroni ed è stato pubblicato nell'anno del suo pensionamento. È stampato e distribuito dalla casa editrice all'Insegna del Giglio, di Firenze (da un'occhiata).

Atlanti dei Beni Archeologici della Provincia di Modena (2003, 2006, 2009).
Gli Atlanti dei beni archeologici della Provincia di Modena sono pubblicati da Andrea Cardarelli. La serie è il risultato di oltre un ventennio di ricerche formalizzate condotte dal Museo Archeologico e Etnologico di Modena ed elenca la totalità delle evidenze archeologiche conosciute nella provincia (la bassa pianura, media pianura, alta pianura e collina, montagna). È stampato e distribuito dalla casa editrice all'Insegna del Giglio, di Firenze (da un'occhiata).

F. Iannì, Il Castellucciano nel bacino centro-settentrionale del fiume Salso (2004).
La tesi di laurea di F. Iannì. L'autore sistematizza la cronologia e gli aspetti culturali del bacino centro-settentrionale del fiume Salso (Caltanissetta) dal Bronzo Antico al Bronzo Medio, con un commento al sistema insediativo. Stampato dalla casa editrice Paruzzo è distribuito dalla casa editrice all'Insegna del Giglio, di Firenze (da un'occhiata )

 

Accademia Lucchese di Scienze e Arti - Fonti Archeologiche per la Protostoria Italiana. La serie, curata da Renato Peroni, ha come scopo pricipale quello di pubblicare importanti corpora di fonti archeologiche sistematicamente organizzate dal punto di vista cronologico e tipologico. Stampata e distribuita da S. Marco Litotipo Editions, Lucca (da un'occhiata ).

top